18 Maggio 2020 Nessun Commento News

Fase 2: nuove regole e utili alleati per la quotidianità

Le attività produttive riaprono i battenti, dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza Coronavirus: si torna al lavoro con l’obbligo di rispettare i protocolli di sicurezza stabiliti dalle disposizioni governative per evitare una nuova diffusione del contagio.

Nella cosiddetta Fase 2 diventa fondamentale per ogni azienda, di qualsiasi tipologia e dimensione, dotarsi di prodotti che garantiscano il corretto svolgimento delle attività produttive.

Lo scorso 14 marzo i sindacati e il Governo hanno stabilito il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”, in cui sono indicate tutte le disposizioni che le attività lavorative diffuse sul territorio italiano devono rispettare.

Tra le misure più importanti c’è quella di rispettare la distanza di sicurezza: ogni lavoratore deve rimanere distante almeno 1 metro da ogni altro collega per tutta la durata dell’attività lavorativa. Il protocollo è stato aggiornato e integrato per l’ingresso dell’Italia nella Fase 2 e la riapertura di tutte le attività produttive e degli esercizi commerciali.

Mascherine

“Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19 è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.”

A quanto si legge nelle ultime disposizioni governative, dunque, le mascherine sono obbligatorie. Ma quali mascherine è consentito indossare? Mascherine monouso o mascherine lavabili, confezionate in materiali multistrato, come il tnt, idonei a fornire un’adeguata barriera, garantendo comfort e respirabilità e l’aderenza al volto, in modo da coprire dal mento al di sopra del naso.

Le mascherine protettive in tnt Carillo Home sono utili per proteggere gli altri dalla trasmissione di germi che può avvenire attraverso il contatto, principalmente attraverso le goccioline di saliva espulse dalla bocca e dal naso. Lavabili o monouso, bianche o colorate: le mascherine Carillo Home sono il perfetto connubio tra funzionalità, protezione ed estetica.

Calzari copriscarpe

Le protezioni per le scarpe impediscono di trasportare sporco, batteri ed elementi vari che possono entrare in contatto con l’aria e la pelle. I calzari copriscarpe in tnt Carillo Home rappresentano la soluzione ideale pratica e igienica per tenere lontani i germi dalle mura domestiche e dai luoghi di lavoro.

I copriscarpe protettivi sono dotati di un elastico che consente di posizionare il calzare attorno al piede in modo tale che non ci sia pericolo che questo si sfili: l’elastico viene posizionato a stringere sulla parte superiore del piede o sulla caviglia.

Cuffia copricapo

Questo dispositivo di sicurezza serve a proteggere le parti del viso non coperte dalla mascherina, la fronte e il collo. La cuffia copricapo in tnt va indossata avendo cura di coprire completamente i capelli, raccogliendoli con elastici prima di indossarla per evitare la fuoriuscita mentre si è impegnati nelle attività lavorative.

Per ridurre la probabilità di contaminazione è importante che la cuffia sia rimossa tirandola dall’alto.

Camice sanitario

Il camice è indispensabile per proteggere gli abiti, la divisa e la cute del personale dall’esposizione di sangue e/o altri liquidi biologici che veicolano il contagio. Come si indossa il camice sanitario in tnt Carillo Home? Come una vera e propria divisa protettiva. Avendo cura di chiudere tutte le sue parti e di ritirare i lembi di tessuto che possono eventualmente fuoriuscire dai polsini elastici.
Il camice va rimosso con attenzione, perché è probabile che sia contaminato: meglio sfilarlo rivoltando le maniche su sé stesse, in modo che la parte anteriore sia rivolta verso l’interno.
Come trattare i dispositivi di protezione monouso? Devono essere utilizzati solo una volta e poi gettati negli appositi contenitori per rifiuti.
Proteggersi e proteggere la salute di chi ci sta intorno è fondamentale in questa Fase 2: il riavvio delle attività produttive e la riapertura degli esercizi commerciali moltiplicano le occasioni di contatto e i dispositivi di protezione individuale sono necessari per poter affrontare questa nuova quotidianità.


Carillo Home ha dedicato una linea alla produzione di protezioni in tnt, pensate come barriera funzionale dal possibile contagio. L’emergenza non è ancora finita: solo rispettando le regole e la distanza di sicurezza saremo in grado di sconfiggere questo nemico invisibile chiamato Coronavirus.
Mascherine, calzari, cuffie e camici diventano i migliori alleati per le attività lavorative che prevedono un contatto con la clientela e con i colleghi, per evitare tutte le occasioni di contagio e, soprattutto, per tenere lontani virus, germi e batteri dalle mura domestiche e dai propri cari. Al lavoro in tutta sicurezza con Carillo Home!

 


Share: