18 Giugno 2020 Nessun Commento Style Pills

Come arredare una casa al mare: tessuti e materiali

lenzuola estive

Pronti per l’estate? Con l’arrivo dei primi caldi è difficile restare in città e si approfitta di ogni momento libero per una fuga al mare. Chi ha la fortuna di avere una casa in una località marittima desidera che tutto sia perfetto: ecco alcuni pratici consigli per creare l’ambiente più adatto per le vacanze, dai mobili ai tessuti.

Colori per una casa in estate

Bianco, blu e tonalità pastello sono i colori tipici per una casa al mare. Il bianco è un colore che irradia di luce naturale tutta la casa e trasforma gli spazi sterili in luoghi ampi e solari. Questo colore regala una sensazione di pulizia immediata ed è facilmente abbinabile con tutta la tavolozza.

Nelle case al mare solitamente il bianco viene accostato al blu, che richiama il colore del mare e il mondo marino. Da evitare i colori accesi e forti come il viola, il rosso che non facilitano il relax.

asciugamani mare

Mobili essenziali e linee eleganti

Per scegliere i mobili di una casa al mare bisogna tener conto del fatto che la si utilizza per brevi periodi all’anno: meglio evitare quindi mobili impegnativi e particolarmente costosi, o oggetti d’arte e apparecchi ipertecnologici che rimarrebbero incustoditi per gran parte del tempo.

La cucina di una casa al mare dovrebbe essere pratica e funzionale, perché di solito in vacanza si trascorre la maggior parte del giorno in spiaggia e non si dedica molto tempo ai fornelli: sì ad una cucina ridotta e senza funzioni complicare. Conviene rivestire con piastrelle in ceramica dai colori vivaci o in stile mediterraneo la zona dei fuochi, in modo da poter lavare velocemente tutte le macchie.

Piastrelle di ceramica anche in bagno, l’ambiente più funzionale della casa: doccia veloce dopo il mare e via a godersi una serata di svago. Ci sarà bisogno di un piccolo armadietto in cui riporre gli asciugamani, da scegliere in fantasia e colori che richiamano il mare. È preferibile che in questo ambiente della casa sia presente anche un ripiano che contenga i teli mare per tutta la famiglia.

Nella zona della sala da pranzo optiamo per un tavolo semplice e delle sedie in legno, con una credenza utile per contenere pentole, posate e bicchieri e le scorte per l’estate. Nel salotto andranno poi posizionati un divano letto e un paio di poltrone: evitiamo tappeti che rischiano di diventare una zona di accumulo di sabbia. Un copridivano è la soluzione ideale per evitare l’accumulo di polvere direttamente sul divano nei mesi in cui la casa non viene utilizzata.

arredare casa al mare

Arredamento di una casa al mare: la camera da letto

Passiamo in camera da letto, dove la parola d’ordine deve essere freschezza! No ai letti ingombranti, con testiere ingombranti e troppo elaborate. A farla da padrone in fatto di decorazione sono i tessuti. I tendaggi devono essere leggeri e traspiranti, mentre le lenzuola estive devono trasmettere un’immediata sensazione di relax senza deludere dal punto di vista estetico.

Per una casa al mare sono preferibili stoffe naturali, come il lino, il cotone, la canapa, la iuta che ben si sposano con gli arredi marini. I completi letto per una casa al mare devono essere di ottima qualità, per non risultare danneggiate dopo i frequenti lavaggi. Via libera alla fantasia nella scelta dei copriletti, grandi protagonisti di stagione, che rappresentano un importante elemento decorativo oltre che funzionale nelle notti più fresche.

Particolare attenzione merita la scelta dei pavimenti: meglio evitare piastrelle lucide e parquet perché sono pavimenti che richiedono particolare attenzione e dedizione. Per la casa estiva si consiglia l’utilizzo di una pavimentazione liscia e facilmente lavabile, in gres porcellanato, pietra o cemento.

Lo spazio esterno è l’ambiente più vissuto: in una casa al mare non deve mai mancare un patio, un gazebo, un tavolo con le sedie per pranzare o cenare fuori, un divanetto o un dondolo dove potersi rilassare anche dopo il tramonto.

copriletto estivo

Come decorare una casa al mare

Cornici, oggetti che richiamano il mondo del mare, fantasie a righe, coralli e immancabili conchiglie: con queste semplici decorazioni la casa si trasformerà in un ambiente perfetto per l’estate, pronto ad accogliere i vostri ospiti in ogni momento della giornata.

La casa al mare deve diventare un rifugio dal caos della quotidianità, un mondo intimo ed accogliente in cui trascorrere il periodo dell’anno più amato. Un luogo vissuto poco, ma curato tanto, cercando di privilegiare le zone più utili, come il terrazzo o il patio. Il consiglio di Carillo Home, leader nella vendita di biancheria da casa di alta qualità, è quello di scegliere con particolare attenzione i tessuti con i quali arredare ogni angolo della casa.

Materiali resistenti e qualitativamente superiori sono perfetti per arredare camera da letto e salotto con stile e personalizzando la casa delle vacanze estive, quella in cui divertirsi e rilassarsi nei giorni di ferie insieme a tutta la famiglia!

 

 

 

 


Share:
Tagged: