4 Marzo 2021 Nessun Commento Interior Design Trends

Nuove tendenze di arredamento 2021 in primavera/estate

Questo nuovo anno porta con sé tante novità anche in campo di interior design e tendenze per la biancheria da casa. Quali sono le ultime tendenze in fatto di arredamento d’interni? Scopriamo insieme l’arredamento di tendenza per la primavera/estate 2021.

Tendenze arredo 2021: voglia di evasione dallo spazio urbano

La clausura forzata di quest’ultimo anno ha diffuso una straordinaria voglia di portare la natura in casa, anche per chi non ha la fortuna di avere un giardino che circonda la propria abitazione. E allora l’obiettivo diventa quello di ricreare un ambiente più naturale possibile all’interno della propria casa, attraverso l’utilizzo del legno, meglio se in tonalità chiara.

Stesso discorso si può fare per il mare, che diventa protagonista delle tendenze di arredamento 2021: con alcuni accorgimenti si può vivere come in vacanza, pensando a spazi luminosi in cui dominano i colori di tendenza in una casa estiva, il bianco e l’azzurro.

Moda casa: interni arredati con materiali sostenibili

Grande attenzione alla sostenibilità tre le ultime tendenze di arredamento: la scelta per mobili, decorazioni ed elementi di biancheria ricade su materiali sostenibili dal punto di vista produttivo, realizzati quindi nel pieno rispetto dell’ambiente e biocompatibili, ovvero privi di sostanze tossiche che possono intaccare il nostro benessere. Sì a legno, vetro, pietra e fibre naturali, che rendono accogliente in modo naturale le diverse stanze di casa. Le tendenze più recenti parlano soprattutto di vetro decorato, colorato o testurizzato in base allo stile d’arredamento, usato per aggiungere personalità a porte, scale e mobili vari.

Il marmo è un materiale che trova spazio anche negli ambienti moderni, utilizzato soprattutto nelle case di lusso, nei grandi saloni. Le nuove tendenze nell’arredo bagno descrivono ambienti che fanno del marmo un protagonista assoluto. Non solo: i tavoli con superficie in marmo sono i protagonisti di sale da pranzo particolarmente luminose, ma questo materiale va benissimo anche per complementi d’arredo come lampade, porta candele e set da bagno.

A fare la differenza sono i materiali innovativi, frutto di riciclo e impiego delle nuove tecnologie: via la plastica e dentro i materiali ecologici che coniugano le nuove tendenze alla richiesta crescente di rispetto per l’ambiente.

Nuove tendenze arredamento casa: ridefinire gli spazi

La carta da parati, protagonista delle tendenze casa degli ultimi anni, conferma la sua presenza tra gli elementi di moda nell’arredo 2021, ma questa volta non è necessario ricoprire tutte le pareti: basta un paesaggio naturale, un dettaglio floreale, una trama tropicale tra le tendenze di arredamento in soggiorno per trasformare completamente gli ambienti della nostra casa.

Tendenze arredo e smartworking vanno di pari passo nelle case del 2021: il living si adatta alle esigenze di chi vive la dimora anche come ufficio, ricavandone un angolo con tutto l’occorrente per lavorare da remoto. Elementi che possono essere combinati insieme e trasformati al momento opportuno, come tavolini bassi che diventano scrivanie e così via.

Se diventa necessario ripensare gli spazi dell’abitare, diventa altrettanto necessario rispondere alla nuova tendenza con semplicità e funzionalità: i mobili sono pochi ed essenziali, sono accantonati del tutto gli oggetti inutili e ingombranti. Un ambiente che si riordina facilmente crea meno stress e contribuisce alla sensazione generale del benessere.

La camera da letto è uno degli spazi di casa più rinnovati durante la primavera/estate: sono le lenzuola che scegliamo a trasformare l’ambiente dopo il lungo inverno. Archiviati i tessuti pesanti e i colori scuri, il luogo deputato al riposo si veste di leggerezza e colori. E le nuove tendenze parlando di un graditissimo ritorno, quello del letto a baldacchino, da vestire però con set di biancheria da letto moderni, come il comodissimo copripiumino, al cui interno viene sistemata di volta in volta l’imbottitura più adatta al periodo dell’anno.

Arredamento e ultime tendenze: i colori della casa nel 2021

Relax è la parola d’ordine anche nella scelta dei colori dell’arredamento e degli elementi di biancheria e oggettistica. Inevitabile, quindi, che siano le tonalità neutre a prendersi la scena: colori pastello e tinte vellutate che rendono gli ambienti riposanti, belli da vedere e da vivere.

Il re delle nuove tendenze è il grigio, una tonalità estremamente elegante. Nelle sue sfumature più rilassanti dona il giusto effetto antistress e, inoltre, si sposa benissimo con colori più accesi, come il rosa, il blu, il verde e l’oro. Anche blu scuro e legni chiari sono preferiti, soprattutto negli ambienti in stile scandinavo.

A fare da cornice alle diverse tendenze arredamento del 2021 è la luce naturale: indispensabile che pervada tutto l’ambiente, meglio se open space organizzato in modo funzionale. Le ampie vetrate in primavera e in estate preferiscono tende leggere che permettono alla luce di illuminare la quotidianità nella bella stagione.

Tutto concorre alla creazione di un luogo in cui trascorrere in serenità la maggior parte del nostro tempo, per lavorare, per stare in famiglia, per vivere ogni giorno in armonia con l’ambiente arredato secondo le nostre esigenze di estetica e funzionalità, con un occhio di riguardo alle nuove tendenze.