17 Ottobre 2019 Nessun Commento Style Pills

Come scegliere i copripiumini: praticità ed estetica in camera da letto

come scegliere i copripiumini

L’inverno è alle porte e arriva il momento di preparare la camera da letto per i mesi più freddi. Via leggeri copriletti e fresche lenzuola, che andranno lavate e riposte in attesa della prossima primavera-estate. È ora di scegliere tessuti più pesanti e coperte più adatte alla nuova stagione.

Insieme all’inverno, arriva anche la fatidica domanda: come scegliere un piumino per il letto? Prima di tutto c’è da dire che questo elemento fondamentale del completo letto si divide in due parti: interno piumino e copripiumino.

parure copripiumino monique

Parure copripiumino Monique

Interno piumino: grammatura e dimensioni

L’interno piumino è la parte imbottita, la cui grammatura cambia a seconda del gusto personale e delle esigenze di calore di ognuno di noi. Carillo propone una grammatura media di 350 grammi, adatta alle temperature più fredde, ma anche un interno piumino quattro stagioni, che potremmo definire come un sistema di piumini: la grammatura autunnale da 250 grammi si unisce, tramite bottoni, all’estivo piumino leggerissimo da 100 grammi, per ottenere un unico piumino invernale.

copripiumino tuareg

Parure copripiumino Tuareg

Ovviamente si dovrà tener conto delle misure del proprio letto per acquistare piumino e copripiumino. Solitamente vengono classificati come piumini matrimoniali sia i modelli standard, di 250×220 centimetri che quelli più larghi, da 260×220 centimetri o ancora da 260×240 centimetri. Ci sono poi quelli per i letti ad una piazza e mezza, alla francese, versione singola e baby, per culle e lettini dei più piccoli.

L’imbottitura prescelta dovrà poi essere inserita all’interno di un contenitore, un sacco che coniuga funzionalità ed estetica. Dopo aver visto come scegliere il piumino letto, vediamo ora come scegliere i copripiumini.

copripiumino ginkgo

Set copripiumino Ginkgo

Set copripiumino: la scelta dei tessuti

Il modo migliore per preservare il piumino dall’uso e dall’accumulo di polvere? Inserirlo in un comodo e pratico copripiumino, che servirà anche per abbellire ulteriormente la vostra camera da letto. Negli ultimi anni le tendenze arredo hanno diffuso l’amore per i set copripiumino, formati da federe, lenzuolo con angoli per il materasso e da sacco contenitore per l’imbottitura precedentemente acquistata.

Per scegliere uno di questi set bisogna, prima di tutto, puntare alla qualità, scegliendo tessuti anallergici, di ottima fattura, come raso, flanella e percalle di cotone. Questi tessuti di biancheria per la casa assicurano la maggiore morbidezza e resistenza, ma anche un’ottima capacità di isolare il calore.

Copripiumino Giverny

Parure copripiumino Giverny

La flanella è la scelta perfetta per chi ama stare al caldo, avvolto da un morbido abbraccio durante il riposo. Il raso dona al corpo la sensazione di una carezza e si adatta bene anche alle temperature meno rigide. Il percalle, tessuto pregiato, ha la straordinaria capacità di essere caldo in inverno e fresco d’estate.

Si devono poi selezionare colori e fantasie, a seconda dei propri gusti personali o delle nuove tendenze. Tra le proposte di Carillo ci sono copripiumini per tutti i gusti: fantasie geometriche, floreali, etniche e molto altro. Non mancano i set dedicati ai più piccoli: il copripiumino bambini unisce la duplice funzione di tenere al caldo i tuoi bimbi e di rendere il momento del sonno piacevole e divertente con fantasie colorate, ispirate al mondo dei ragazzi.

Copripiumino himba

Set copripiumino Himba

Dimensioni del copripiumino

Passiamo poi alle dimensioni. Ovviamente le misure del copripiumino saranno legate a quanto detto a proposito di come scegliere il piumino letto. Prima di procedere all’acquisto, quindi, è importante controllare con cura le dimensioni dell’interno piumino riportate sull’etichetta e scegliere un sacco che possa contenerlo comodamente, adattandosi perfettamente al letto, coprendone gli angoli con un impeccabile risultato estetico.

Le misure delle federe variano a seconda della nazione: scegliendo un marchio Made in Italy, come Carillo, si avrà la certezza di trovare misure standard, corrispondenti al guanciale italiano, ossia 50×80 centimetri.

copripiumino jazz

Parure copripiumino Jazz

I vantaggi del set copripiumino

Perché preferire il sacco porta piumino invece delle classiche lenzuola matrimoniali? Per un’esigenza pratica, innanzitutto. Il letto sarà pronto in un attimo e sarà più facile riassestarlo. Anche il momento del riposo sarà più tranquillo, senza fastidiosi spostamenti di lenzuola durante un sonno particolarmente agitato.

E se avete voglia di cambiare spesso il vostro look al letto, niente paura: ogni volta che vorrete, potrete semplicemente rivestire l’interno piumino con un set di un altro modello, un altro colore e un’altra fantasia.

L’acquisto di un set è anche una scelta conveniente: in un colpo solo avrete comprato tutto l’occorrente per rivestire il vostro letto.

Copripiumino Satin Klee

Set copripiumino Satin Klee

Protezione e personalizzazione: queste le parole chiave di cui tener conto nella scelta del copripiumino. C’è chi preferisce donare al letto un aspetto ordinato tutto l’anno, o per chi ama associare questo elemento d’arredo al freddo dell’inverno. C’è chi preferisce un set monocromatico e chi adora cambiare spesso fantasie e abbinamenti.

Per tutte le esigenze e per tutti i gusti, Carillo ha il copripiumino giusto: scopri subito tutte le proposte per arredare con stile la tua camera da letto!